Pietro Buffa & Mauro Biglino: RESI UMANI .

  • Editore: Uno Editore
  • Data pubblicazione: Anno 2018
  • Autore : Pietro Buffa & Mauro Biglino

Autore :

Pietro Buffa Biologo Molecolare specializzato in Bioinformatica. Svolge attività di ricerca in genomica umana e nella progettazione computer assistita di nuovi farmaci anticancro (Molecular Targhet Terapy). Vincitore del premio internazionale AIRC/Marie Currie, ha svolto un lungo periodo di specializzazione all’estero presso il King’s College di Londra (UK), lavorando in qualità di Post Doctoral Research Associate. I suoi studi sono focalizzati verso la comprensione di meccanismi bio-molecolari complessi mediante l’utilizzo di opportuni approcci computazionali che vedono oggi supercomputers, guidati da sofisticati algoritmi, operare come veri e propri laboratori virtuali, permettendo di accedere ad una conoscenza della realtà che, a causa della sua enorme complessità, rende criptiche numerossime informazioni. Si occupa inoltre dello sviluppo e della amministrazione del portale BIOCODE (biocode.it), uno dei principali website Italiani sulla Bioinformatica.

Mauro Biglino è curatore di prodotti multimediali di carattere storico, culturale e didattico per importanti case editrici italiane, collaboratore di riviste, studioso di storia delle religioni, traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo. Si occupa da circa 30 anni dei cosiddetti testi sacri (e da più di 10 anni di Massoneria) nella convinzione che solo la conoscenza e l’analisi diretta di ciò che hanno scritto gli antichi redattori possa aiutare a comprendere veramente il pensiero religioso formulato dall’umanità nella sua storia. È traduttore di ebraico antico e collabora con le Edizioni San Paolo effettuando la traduzione letterale dei libri dell’Antico Testamento a partire dalle edizioni più antiche della Bibbia in lingua ebraica, la cosiddetta Bibbia stuttgartensia. Sapere di non sapere, non essere condizionato da verità precostituite o da dogmi, curiosità e desiderio di comprendere sono la base del suo lavoro e del suo pensiero.


Agli inizi degli anni ‘70, Roger W. Wescott, allora professore ordinario di antropologia alla Drew University nel Medison, scosse la comunità accademica con un lavoro editoriale in cui si sosteneva che la nostra evoluzione fosse legata a processi di domesticazione.

In quel suo saggio The Divine Animal lo studioso ipotizzava che antichi colonizzatori del nostro pianeta avessero effettuato pressioni selettive sugli ominidi, guidando nel tempo l’evoluzione umana, sia biologica che culturale.

A distanza di quasi 50 anni da quel primo studio, gli autori bestseller Mauro Biglino e Pietro Buffa tornano sul tema alla luce di conoscenze più moderne e dati più aggiornati che provengono sia dal mondo scientifico che dall’analisi degli antichi testi sulle origini.


In Sintesi Ottima stesura scritto molto bene adatto a tutti anche a chi non è particolarmente esperto del settore scientifico.


Admin Maltana Gianluca.

www.misteroufo.it