Ufologia : Il governo degli Stati Uniti mantiene il contatto con diverse Razze Extraterrestri

Attualmente c’è un intenso dibattito sulla possibilità di vita extraterrestre. Molte persone credono che siamo stati visitati in passato da esseri di altri pianeti, certamente le prove di queste visite sono sempre più reali visto che molti ricercatori hanno mostrato le prove, e ci sono quelli che sono fortemente in disaccordo, suggerendo che siamo l’unica specie intelligente nell’Universo.Per mettere in prospettiva la possibilità di vita extraterrestre, ci sono circa 10 trilioni di galassie nell’universo osservabile. Il numero di stelle in ogni galassia può essere diverso, ma supponendo che ci sia una media di circa 100 miliardi di stelle per galassia, significherebbe che ci sono circa 1 miliardo miliardi di miliardi di stelle nell’universo osservabile.

Questo, ovviamente, non è l’intero numero, ma solo un segmento dell’intero quadro, dal momento che possiamo vedere solo parti dell’Universo che si trovano a 13,7 miliardi di anni luce dalla Terra.  L’universo deve essere molto più grande dell’universo che possiamo osservare in questo momento, quindi, ci possono essere molte più stelle là fuori. Dopo aver compreso quanto è grande l’Universo, passiamo alla questione degli extraterrestri. In passato, numerosi scienziati, ufficiali militari e informatori si sono fatti avanti parlando di UFO e di visite aliene sulla Terra.

Il dibattito sulla vita aliena non è qualcosa di nuovo nei tempi moderni, infatti, poiché è stato registrato nella storia, la gente ha chiesto se esistesse una vita simile alla Terra. “Considerare la Terra come l’unico mondo popolato nello spazio infinito è tanto assurdo quanto dire che in un intero campo di grano, crescerà un solo chicco di grano.” – Metrodoro, filosofo greco del IV secolo aC.

Uno dei commenti più interessanti sulla vita extraterrestre viene dall’ex ministro della Difesa canadese Paul Hellyer. Il signor Hellyer ha detto che ci sono più di 82 specie extraterrestri conosciute che hanno visitato la Terra. Si sostiene che una grande quantità di informazioni su queste specie extraterrestri è contenuta in documenti altamente classificati usati come manuali di addestramento o guide per il personale militare e di intelligence.

I documenti rivelano che molte delle specie conosciute, come alfa-draconis o rettili, hanno vissuto sulla Terra molto tempo prima che la razza umana esistesse. Commenti fatti da Paul Hellyer sono supportati da molti altri scienziati, ufficiali militari e ex piloti. Franklin Musgrave, un medico americano, un astronauta della NASA in pensione che ha lavorato sulla progettazione e sviluppo del programma Skylab e l’unico astronauta che ha volato le missioni nei cinque navette spaziali, aveva cose molto interessanti da dire sulla vita altrove nel cosmo:

Statisticamente è una certezza che ci siano civiltà avanzate, intelligenze aliene, forme di vita là fuori su altri pianeti. Penso che siano così avanzati da fare persino viaggi interstellari. Penso che sia possibile che siano persino venuti qui. È logico supporre che l’universo debba avere un’altra vita in esso e in virtù dell’associazione che potremmo essere visitati ad un certo punto.

Una delle nostre citazioni preferite viene dal Dr. Brian O’Leary, un ex astronauta della NASA e professore di fisica a Princeton:

“Vi sono abbondanti prove del fatto che siamo stati contattati, che le civiltà ci stanno monitorando da molto tempo. Che il suo aspetto è strano a qualsiasi tipo di punto di vista tradizionale materialista occidentale. Che questi visitatori utilizzino tecnologie di coscienza, usano toroidi, usano dischi magnetici co-rotanti e quindi propulsori anti-gravità per i loro sistemi o motori di energia, che sembra essere un denominatore comune del fenomeno UFO. “

In aggiunta a quanto scritto sopra nel titolo,  un video molto interessante sulla vita extraterrestre e le visioni di alieni è quello pubblicato sotto, dove Steven Greer, un medico e ufologo in pensione, fondatore del Centro per lo Studio delle Extraterrestrial Intelligence (CSETI) e The Disclosure Project , parla dei diversi tipi di alieni. L’intervista è stata condotta nel 2010.