Scienza & Ufologia : Stephen Hawking Quei misteriosi segnali “alieni” che arrivano da un’altra galassia.

Gli astronomi di un progetto co-fondato da Stephen Hawking hanno rilevato misteriosi segnali radio provenienti da un’altra galassia intorno a tre miliardi di anni luce. Gli alieni forse ci mandano dei messaggi?

Gli alieni forse ci mandano dei segnali. Nell’ambito di una ricerca avviata dal professor Hawking e dal miliardario russo Yuri Milner – che ha finanziato con 100 milioni di dollari l’iniziativa -, i ricercatori del progetto Breakthrough Listen hanno intercettato15 seganli radio che durano solo dei millisecondi.

I segnali provengono da una fonte non identificata, soprannominata “FRB 121102”, scoperta nel 2012. Il team di ricerca ha ammesso di non sapere “da dove provengono” – accennando quindi l’idea che potrebbero appartenere a una civiltà aliena.

Il dottor Vishal Gajjar del centro di ricerca dell’Università di Berkeley in California ha dichiarato: “Non abbiamo idea della loro provenienza, sappiamo però che esistono 30 sorgenti nell’universo che producono questi segnali, e una sola di queste si ripete, il che significa che possiamo solo studiarla ancora e ancora.”

Non è la prima volta quest’anno che dei segnali vengono captati. Scansionando la stessa galassia a frequenza più alta, il progetto Breakthrough Listen ne ha intercettati altri 15. Come scrive La Stampa, questi segnali misteriosi sono stati captati dal Green Bank Telescope della West Virginia da una fonte scoperta nel 2012 che emette Fast radio bursts, lampi radio veloci che durano solo qualche millisecondo.


Fonte: